RI-MEDIARE LA SCUOLA

Home » agenda digitale » Il ruolo degli editori nella Scuola 2.0

Il ruolo degli editori nella Scuola 2.0

Il discorso sul rinvio dell’adozione dei libri digitali da parte della scuola è ancora vivo ed acceso in questa caldissima estate, e le diverse opinioni a riguardo si fanno sentire su più fronti….

La decisione del Ministro Carrozza a tal proposito ha rimosso gli animi e le menti di chi voleva intraprendere il VERO CAMBIAMENTO NELLA E DELLA SCUOLA.

«Fermiamo tutto, l’accelerazione impressa all’introduzione dei libri digitali è stata eccessiva – ha detto il Ministro agli editori – voglio prendere in mano la questione ed esaminarla a fondo. Deponete le armi».

Propongo qui di seguito una presentazione di Giuseppe Corsaro che illustra con chiarezza la questione in atto. Il lavoro è stato presentato al 1° Meeting Docenti Virtuali e Insegnanti 2.0 a Nicolosi il 25 e il 26 Luglio 2013

Immagine

Advertisements

4 commenti

  1. lacimetta ha detto:

    Il video non parte.

  2. Federico Feroldi ha detto:

    Davvero un’ottima presentazione. Mi chiedo però davvero quanto l’Italia sia pronta per una tale rivoluzione.
    Io sarei estremamente felice di vedere avverata una tale rivoluzione digitale, però sia a livello di risorse sia di personale docento non credo che siamo ancora pronti.
    Per la questione degli editori, infine, ci tengo a dire che dovrebbero capire che l’editoria è un universo che adesso sta cambiando profondamente e chi non sarà in grado di adeguarsi non potrà che scomparire. Credo quindi che accettare le pressioni delle case editrici sia solo un modo per allungare un’inutile agonia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: